Anny Lazzari

Anny Lazzari ha sempre concepito la moda secondo una visione polisensoriale. La sua ricerca l’ha portata a sperimentare nuove forme di comunicazione. L’emozione di un evento, un momento di vita, una musica, un’opera d’arte, una particolare circostanza sono tradotte in immagini in cui il concetto di abito diviene parte di una rappresentazione mai convenzionale. Il palcoscenico diventa così il luogo ideale nel quale esaltare i legami di un mondo percepito integro, pur nelle sue molteplici manifestazioni e la moda, il linguaggio per esprimere l’ispirazione tratta da una visione della realtà osservata attraverso gli occhi di un artista.